Elisabetta Marcucci

Sono nata a Pescara nel 2005. Sono una studentessa al terzo anno di Liceo Classico.
Il mio incontro con la fotografia è frutto di un regalo inaspettato. Sono state le “orecchie attente” di mia madre a raccogliere un mio desiderio: quello di seguire un corso di fotografia. È stato così che nel 2019 ho conosciuto Meshroom. Da allora non ci siamo più lasciati. Sono stati un incontro fortunato e con loro ho visto crescere la mia passione e il mio interesse a leggere il mondo attraverso l’obiettivo.

Elisabetta Marcucci – DAD: Dentro Altre Dimensioni

«La mia generazione passerà alla storia come la “generazione DAD”.

In questa sigla è racchiuso il cambiamento radicale delle nostre vite in tempo di Covid.

Obbligati dalla pandemia a resistere e a sopravvivere in un mondo solo virtuale, proviamo ora fatica a ritrovare la realtà delle cose, anche attraverso piccoli gesti quotidiani che assumono nuovo valore.

Tra paura e desiderio, incertezza e voglia di tornare, riflessione ed euforia.

DAD – Dentro Altre Dimensioni non testimonia solamente questo tempo ma soprattutto come è stato vissuto dagli adolescenti come me, costretti a rinunciare al contatto con l’altro e quindi, inevitabilmente, alla scoperta dell’io.

Ringrazio Ludovica, Anna, Claudia, Eugenia, Francesca, Paola, Valeria, Federica e Andrea per aver giocato con me, permettendomi di raccontarci».

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy