Diana D’Alessandro

Originaria di Ortona, vivo a Pescara da oltre vent’anni.
La fotografia è una passione che ad oggi mi consente di coltivare in parte quelle propensioni artistiche, manifestate sin dalla giovanissima età, che il percorso di studi che ho effettuato, e la conseguente scelta lavorativa, non mi hanno mai consentito di soddisfare e mettere a frutto.
Tutte le volte che mi è stato possibile ho fatto dei viaggi, anche verso luoghi lontani, e grazie alla fedele macchina fotografica ho colto delle immagini di questo meraviglioso pianeta che tutt’oggi, nel rivederle, mi provocano sentimenti immutati di stupore e fascino.

Negli anni la fotografia si è trasformata per me in uno strumento per riflettere ed esprimere con le immagini pensieri, emozioni e visioni dell’ambiente circostante. Fotografia anche come crescita culturale.

Diana D’Alessandro – E Dopo La Sera Venne Il Mattino

«Affrontare da sola situazioni difficili e impreviste della vita mi ha spinto a trovare nuovi equilibri.

La solitudine genera a volte uno stato di sospensione che mi dà l’occasione di ripensare me stessa, indulgere ai ricordi, guardarmi intorno con rinnovata attenzione e scoprire che c’è poesia anche nella quotidianità.

È una stanza vuota dove risuona la mia anima, la mia sensibilità.

Viene la sera… ma poi è nuovamente giorno.»

Questo sito utilizza cookies indispensabili per il suo funzionamento. Cliccando Accetta, autorizzi l'uso di tutti i cookies.
Attenzione: alcune funzionalità di questa pagina potrebbero essere bloccate a seguito delle tue scelte privacy